07/02/2020

In uno stato di gioia il tempo si dilata, quando è passato sembra troppo breve. Nella sofferenza il tempo sembra eterno. In questa epoca dove il tempo si accelera sempre di più, come si può trascendere il tempo ? Il momento di gioia ci avvolge, e ci sentiamo persi nella sofferenza. Questa unione profonda che trascende il tempo.É così che puoi immergerti nelle tue attività, in qualsiasi cosa che stai facendo. E in un momento di sofferenza puoi concentrarti anche sulle cose belle dentro di te o d’intorno, focalizzandoti lì puoi accorciare i tempo. Non sii più vittimo del tempo ma ogni momento possa diventare la tua integrazione, l’integrazione del tuo essere universo ❤

29/01/2020 Lo stress é la resistenza della nostra mente verso gli avvenimenti intorno. Un illuminato non sarà mai stressato perchè riesce abbracciare gli avvenimenti nella sua pace interiore.Da una mente pacifica, libera dai conflitti delle emozioni, riesce rispondere nel modo ottimale allo stimolo ricevuto.

22/01/2020 Per la prossima tecnica di meditazione non c’è bisogno di sedersi o sdraiarsi.Nel momento in cui puoi concentrarti su te stessa, osserva le tue emozioni. Se sono belle vivile, ma se sono miste prova esplorare quale é la fonte delle sensazioni negative. Se hai trovato la fonte (ad es. oggi non voglio andare al lavoro) entra nella pura sensazione, lasciala vivere pienamente nel corpo.Non pensare più al motivo, ma rimani nella pura sensazione fisica. Poi prova, a tirarti dietro, ritirandoti dall’emozione, come fare un passo indietro.
Ora rientra, vivila e poi di nuovo tirati indietro. Prova alcune volte. Allora prova ad accogliere tutte e due gli stati insieme. Respira. L’inspirazione ti porta energia pura, l’espirazione ti scarica le tensioni. Questa tecnica ti aiuterà a stare meglio subito. Se cominci con emozioni leggere come “oggi non voglio andare al lavoro”,
col tempo sarai allenata a poter creare spazio tra te e le emozioni più forti come la rabbia, anche momentanea, la paura o il dolore ❤

17/01/2020 Successo sul lavoro, ricchezza, una famiglia perfetta sono le mete da raggiungere nella società d’oggi .Lo yoga insegna la semplicità ed accontentarsi di poco.Con l’autodisciplina che ti guida verso la semplicità si può accorciare la via alla felicità.(Tecniche di autodisciplina sono per esempio la pratica della meditazione ed il digiuno.) Ma se scegli l’altra strada sarebbe sbagliato ?
Osserva te stessa. Vivendo la tua esperienza sentirai quando e in quale direzione andare.
Le tue l’esperienze servono per piano poter capire di cosa hai bisogno veramente.Quanto l’ego ha bisogno di sfamarsi per saziare la tua autostima?Piano comincerai vedere che la tua felicità sta nella pace interiore e nell’armonia con le pers one intorno. É così che un povero senza tetto può essere sempre felice ed un re vivere nell’inferno. Ed é così che un re può vivere nel paradiso.Con la consapevolezza ed autodisciplina.

31/12/2019 – 2 è il numero della connessione.  2020 sia un anno di connessione con l’Anima, con l’Universo con il Divino. ***

24/12/2019 Metta = Amorevole gentilezza – é un termine del buddhismo. Siamo abituati a dover essere gentili con gli altri ma tendiamo di dimenticare di esserlo con chi ci sta più vicino. I nostri parenti ci danno amore, ma ci iniettano anche le loro paure che poi ci condizionano e ci fanno soffrire. Noi possiamo riconoscere questi condizionamenti e sentirci pronti a volerne uscire. Ma vedere ancora questi atteggiamenti ci possono irritare. Se riuscissimo ad ascoltare e comprendere le sofferenze dei nostri cari, accogliendole con Amorevole Gentilezza, riusciremmo a liberarci dal loro condizionamento e sciogliere il nostro karma. Piano piano tenderemmo a dissolvere anche il karma del gruppo della famiglia. ***

19/12/2019 La scelta.
La scelta fa parte del dualismo, di quel sistema che separa il bene dal male, il buono dal cattivo il bello dal brutto perfino noi da Dio.
Quando sei unito a Dio non esiste tutto questo. L’unica cosa che genera davvero la separazione é il nostro ego.
Fatti guidare da Dio, dal flusso dell’Universo, e la tua mente si rilasserà, si libererà dalle oscillazioni continue dei tuoi giudizi ed aspettative. ***

12/12/2019 La fede serve finché l’uomo non riconosce pienamente di essere il Divino. Nel frattempo, dedicarsi a Dio aiuta a ridurre l’ego gradualmente. L’ego che é l’unico vero ostacolo, superabile appunto con la fede. ***

3/12/2019 Quando ti manca la connessione col misterioso,con quell’essenza che colma la natura, guarda la luce. Osseva i suoi giochi contro l’ombra. La luce è presente dappertutto. Anche nell’ufficio più nascosto. ***

29/11/2019 L’acqua è connessione. L’acqua porta la vita. Senza acqua non c’è nascita. L’embrione è immerso nel liquido uterino. L’unione sessuale è l’unione dei liquidi delle parti. Quando piove ci introvertiamo, ci nonnetiamo col nostro più profono. E dietro le nuvole il Sole nascosto splende coerentemente durante tutta la nostra  esistenza. ***

22/11/2019 Un’anima spiritualmente elevata non lascia segno dell’ego nel suo ambiente, nè nei rapporti con le persone, nè nel rapporto con Madre Terra. ***

15/11/19 Le emozioni che ritornano anno dopo anno per metterti alla prova, sono una struttura a spirale, creata da Dio per te, come scuola di elevazione della tua anima. ***

7/11/19 Amore e paura sono le emozioni basilari che governano la nostra  vita.
L’amore spinge verso la vita, la paura tende verso la morte.
Quanto dell’amore che vogliamo dimostrare copre una nostra paura profonda? 🙏